Ju Jitsu notizie storiche  |   WJJF-Aus  |   M° Stefano Mancini



Il Ju Jitsu è un efficace sistema di difesa personale. Consiste in tecniche di calci, pugni, gomitate, ginocchiate, proiezioni, cadute, lotta a terra, difese da coltello e bastone, armi improvvisate e tradizionali (katana, bastone, nunchaku, sai, tonfa, ecc) e fa uso della conoscenza dei numerosi punti vulnerabili del corpo (kyusho).

Questa affascinante disciplina è tra le pił complete arti marziali al mondo ed è accessibile a tutti senza limitazioni di età, sesso e costituzione fisica, in quanto utilizza l’abilità piuttosto che la forza.

Il Ju Jitsu ha origine in Giappone in tempi assai antichi, evolvendosi nella micidiale arte marziale del samurai. Il britannico Soke Robert Clark 9°dan, con estremo impegno e capacitą fuori dal comune, ha raccolto questa millenaria eredità aggiornando lo stile secondo le pił attuali esigenze di combattimento da strada. Queste tecniche vengono oggi insegnate in tutto il mondo da Istruttori qualificati, nelle palestre ed anche presso strutture militari e corpi di polizia.



Il Ju-Jitsu
nella storia


World Ju-Jitsu
Training & Development Services



Soke Stefano Mancini